TORNO IN SICILIA!

   

arancini.jpg Il volo su Catania l’ho prenotato alla cieca 1 mese fa: o la va o la spacca al max  era come perdere un paio di scarpe di Tip Tap

Le ferie gliel’ho chieste solo stasera ( alle 20.30) e senza battere ciglio ha detto : OK!

Sto felicissima aspetto con ansia di ritrovare le mie panelle , le cassatelle e gli arancini  e i vini

Annunci

25 thoughts on “TORNO IN SICILIA!

  1. Zecche trattamela bene la Wood..altrimenti non ci metto niente con la mia fregata Ecarion ad arrivare attraversare lo stretto di Gibilterra ed arrivare nella stupenda terra di Zò Totò e sincerarmi delle cose. saluti

  2. ALT!
    Fatemi capire.
    Ilderico, quel tipo che prima ne ha dette di cotte e di crude alla mia Wooddina e che poi ha intortato con mille parole dolci e vomitevoli, ha aperto una space (si Wood, è un posto da beccaccioni) e si scopre che è un avvocato 27enne (che minchia, sembrava un 40enne dal tono che si dava) che è pure fidanzato con una che crede nemmeno di esserlo.
    No giuro.
    Qua è diventato come un posto al sole.
    Ti prego Wood.
    Fà qualcosa.

  3. Ehi woodina..non temere sei tu la mia musa ispiratrice..quando fa freddo ed il mare è in burrasca penso solo a te che mi scaldi nella mia stiva arredata alla bohemien-tardo impero. sei l’unica per me!!

  4. MJB..infatti loro non lo sanno ma dal mio BLOG, le SOAP OPERA traggono tanti spunti e trame 🙂
    Ora c’è questo “amore” tra me ed Ilderico, il giovanme fanciullo che si esprime come fosse la reincarnazione di D’Annunzio
    lo scrittore con il pisello verde smart, ZECCHE, e il Poeta contadino OSCAR, L’imprenditore che gira con Station Wagon RIFO, la fotografa del set: BROMURO D’ARGENTO, la Maga delle Spezie colorate : SPECIALE SPEZIALE ..

    Sai che ti dico ci faccio un Post!

  5. “Ilderico, il giovanme fanciullo che si esprime come fosse la reincarnazione di D’Annunzio” Voce roca, da oltretomba, occhi in-cavati e profonde borse scure come dopo una sepoltura o un rave party, poeta, letterato ma anche pirata e avvocato. Più che un Vate, un Vater
    “lo scrittore con il pisello verde smart, ZECCHE” : cambiando l’ordine dei fattori, il risultato non cambia …
    “L’imprenditore che gira con Station Wagon RIFO”: preferisco la definizione (mia) di “artigiano dell’informatica”
    quanto al “poeta contadino” tu sai bene che gli OSCAR sono in Palio una volta all’anno ma, “questo qui”, in Palio c’è un po’ tutti i giorni.
    Bromuro e Speziale non le conosco e quindi mi limito a un gioviale saluto!!!!!!

  6. sto vedendo ora..hai ragione..ma mi sono iscritto perché mi ha invitato una mia amica (la famosa fredegonda che poi sarebbe valentina) ieri pomeriggio..che debbo fa..intanto mi tengo sto space..poi con calma mi farò pure un blog tranquillo.

  7. lo so..però intanto il mio blog di riferimento è quello lamellare..poi chissà..il fatto è che non ho pazienza a star dietro agli aggiornamenti (come fai te ed altri) che ad un blog decente occorrono.

  8. Eccavoli, sono incasinato e non mi posso divertire a leggere tutto…..wood, andremo in gita alle gole dell’alcantara (acqua ghiacciatissima che inturgidisce pure le sbandelle delle orecchie)
    zz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...