COCCOINA

HO UN BARATTOLO IN METALLO DI COCCOINA   SULLA SCRIVANIA,  A VOLTE MI BASTA GUARDARLO  ED IMMAGINARE IL PROFUMO DI MANDORLE CHE SPRIGIONA PER SENTIRMI MEGLIO. TORNO AI TEMPI DELL’ASILO A LA MORRA E MI RITORNA IN MENTE IL MIO CESTINO DI PLASTICA TUTTO BUCHERELLATO DI COLORE  AZZURRO , LE POSATINE DI METALLO PICCOLINE  E IL MILKANA ORO NELLA CONFEZIONE RIGIDA TRIANGOLARE  CHE LA  NONNA NON MI FACEVA MAI MANCARE INSIEME AI WAFERS.

MA QUANDO MI   MI SENTO VERAMENTE  “DOWN” LO APRO E LA SNUFFIO COME UN CANE DA TARTUFI.

ORA E’ USCITA LA VERSIONE IN STICK MA  NON è LA STESSA COSA …SPENNELARSI I PELI DEL NASO CON IL MITICO PENNELLINO IN DOTAZIONE E’ MOLTO PIU’ ROMANTICO CHE INFILARSI UN TUBO DI COLLA DIRETTAMENTE NELLA NARICE, O NO?

LA COCCOINA NASCE NEL 1927

Annunci

21 thoughts on “COCCOINA

  1. Se devo essere sincera a volte me la spalmo sui palmo della mano e la odoro..mi credi vero???
    Milkana oro te credo che non lo conosci, non eri neppure nata.
    ora lo cerco in qualche sito anni “60

  2. Coccoina mi ricorda qualcos’altro… più che una colla…
    Notizione last minute: a settembre sarò a Torino (Settimo Torinese per la precisione) per un matrimonio!!!! 🙂

    Buonissima giornata

  3. Sono tenera Perche’ parlo di “Colla”?…secondo me sono DROGATA 🙂
    Ilde! com’e’ andato il tuo week end al Vinitaly?? hai bevuto come una spugnetta e ti hanno cacciato fuori a calci?

  4. Ci siamo divertiti da pazzi, avremo fatto una 60ina di assaggi che tirando le somme avremo bevuto 2 bottiglie a testa..il mionetto (a te caro) era una vera attrazione, c’era un mini stand solo per quello, poi dei piemontesi abbiamo fatto man bassa di barbera d’asti e bardolino..eccezionali..c’erano quelli campani (i bianchi) che erano anche buoni..gli spumanti lombardi (franciacorta) erano empirei. per non collassare di tanto in tanto si mangiava qualche stuzzichino che offrivano..ma ti dirò alla fine ne avremmo assaggiati talmente tanti di ottimi vini che la mia facoltà discernente era venuta meno.
    Te sei stato con i tuoi amici torinisti? tra l’altro avete perso..mi spiace per il tuo Torino FC.

  5. SI SI domenica solito pranzo dei Torinisti Nizzardi da me ..ma ahime’:( ieri mi han ccomunicato che non verranno piu’ per pranzo, porta sfiga, ma per cena…
    Le BARBERE astigiane sono le migliori.

  6. ricordo anch’io i barattoletti argentati di coccoina…a scuola o a casa era indispensabile…quante figurine c’ho attaccato…ne sento ancora il profumo…touchè wood, è la prima volta che ci riesci 😉

  7. Ilderico!!!! E i vini siculi? Manco un Corvo rosso o un Donnafugata?

    Milkana? Ma era la stessa nonna dei piccioni?
    Io invece formaggini mio (che davano quel coso plastificato con la spugna dentro che li bagnavi e si attaccavano ai vetri. In genere avevano i personaggi di Binacaneve, di Cenerentola….cavoli, chissà che fine hanno fatto…
    devo farmi un giro per mercatini, magari li becco di nuovo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...