GIULIA DI PISA

In tempi non sospetti ve ne avevo gia’ parlato in un post del 7 maggio 09 ,

https://woodwood.wordpress.com/2009/05/07/patetica-coca-cola/ 

e ora  lo spot di Giulia di Pisa è diventato l’argomento di testate giornalisteiche come il CORRIERE e della La STAMPA .

Se fossi un Responsabile dell’ufficio Comunicazione& Immagine  della Coca Cola sicuro avrei gia’ licenziato i creativi che l’hanno realizzata, questa volta si sono dati la zappa sui piedi,  perche’ qualsiasi persona di fronte ad uno scaffale  del supermercato  davanti alle lattine e bottiglie della Coca Cola ricordera’ l’ODIOSA GIULIA DI PISA e fara’ la scorta di PEPSI COLA, si si parlera’ della Coca cola ma con FASTIDIO.

DEDICA

“…
Il mondo non è che una fogna senza fondo in cui le foche più informi si arrampicano su montagne di fango, ma c’è nel mondo una cosa santa e sublima, ed è l’unione di due di questi esseri (uomini e donne – ndr) così imperfetti e brutti. In amore veniamo spesso ingannati, feriti e resi infelici; ma amiamo, e quando ci si ritrova prossimi alla fine, ci volgiamo indietro e diciamo: spesso ho sofferto, talvolta ho sbagliato, ma ho amato. Sono io che ho vissuto, e non una creatura fittizia creata dal mio orgoglio e dalla noia.
…”

(da “La classe” di F. BEGAUDEAU)

mi sono mangiata un post!

 Fantastico ero sicura di averlo pubblicato! c’era anche il commento di Beena, ed ora è sparito mini-panini-latte-burronon si sa dove! Incrediile i miracoli che puo’ fare wordpress da non crederci! nemmeno nelle bozze lo trovo piu’..ovviamente ricordarmi  cosa c’era scritto è impossibile, non era di fondamentale inportanza  possiamo vivere tutti lo stesso, 2 stupidaggini sul caldo che siamo costretti a subire al quale il nostro corpicino non ha avuto ne’ tempo ne’ modo di abituarsi e della prima comunione che non è piu’ come una volta quando si regalavano le penne stilo con pennino d’oro Aurora, la catenina con il crocefisso, o la sterlina inglese ( quante ne avete??) adesso vanno le Wii, l’I Pod le Nike , e il rinfresco non è piu’ preparato  di rotondi panini dolci prosciutto burro ma viene consumato in lussosi ristoranti come un pranzo di nozze..ben ben

IL LUNA PARKING DELL’AMORE IN AUTO!

auto-italiani-auto_jpg‘L’ idea molto semplice  è venuta a Marco Donarini  di Bagnolo Cremasco, ha spianato un campo e c’ha ficcato sopra 38 box a cielo aperto (chiusi su 4 lati)  e con soli 5 euro , tempo illimitato,  si parcheggia l’auto inside , e si  fa all’amore tranquilli e sereni  senza l’ansia di venire rapinati uccisi e violentati.

Ulteriori dettagli su questa meravigliosa iniziativa  imprenditoriale la trovate clikkando sull’immagine a lato :

Alla fine vero è che L’AMORE E’ BUSINESS!

caldo porco

tbfrzsm

OGGI CALDO PORCO A TORINO                                             CHE NE DITE DI UNA DENTIERA GHIACCIATA ?