PATETICA COCA COLA

coke-poster01Stamattina  sono rabbrivididita ad ascoltare la nuova pubblicita’ della Coca Cola, ho provato veramente un  fastidio fisico. Una pubblicita’ per dementi, ma chi ancora ci crede a le cose che vengono dette? RIDICOLA!

Senti  Cara Giulia, se tu preferisci andare in bici  vacci, poi pero’  se fossi una tua amica/0  la prima volta che mi chiedi di passarti a prendere a casa perche’ hai solo la bici e non puoi andare a cena fuori dall’altra parte della citta’  ti direi  :Fuck yourself

Anche io preferisco pane e salame al sushi ma solo perche’ il caviale mi fa abbastanzo schifo

Vai pure in vacanza dalla nonna a farti 2 palle cosi’ mentre io saro’ su una spiaggia assolata a bermi un drink alla faccia tua che roderai comunque dall’invidia.

Inoltre per quanto riguarda la Cena di Gala sei troppo una sfigata perche’ qualcuno ti inviti, mangia’ pure ragu’ e beviti la tua bella  coca cola,  io preferisco sempre le bollicine e le cene di gala.

mi chiamo giulia e vivo a pisa
ultimamente tutti parlano di crisi
io sono ottimista
forse perché a me bastano le cose semplici
io preferisco andare in bici che in una super macchina
andare in vacanza dalla nonna, più che in un resort
preferisco la pasta col pomodoro al sushi
un panino col salame, al caviale
e la pizza, al patè
perché invece che andare a una cena di gala
preferisco stare tutti a casa
a mangiare il ragù della mamma
con una coca cola”
 

 

 

DA OGGI BEVO SOLO PIU’ PEPSI!

 

 

Annunci

17 thoughts on “PATETICA COCA COLA

  1. Non l’ho ancora vista, ma a me piace da morire il sushi e vorrei avere anche una bella jeeppona, di quelle tutte nere con i vetri oscurati che fanno tanto maranza. Non ho più nessuno che mi cucina il ragù fuorchè la Knoor e preferisco di gran lunga tutti i resort del mondo che andare a smaronarmi a casa di mia nonna con cui non vado nemmeno daccordo.

    Come sempre Wood, sei troppo avanti.

  2. Non è in Tv la trasmettono alla radio! stamattina ho avuto i conati di vomito mentre guidavo, non ci volevo credere..se l’intento era di vendere piu’ coca cola credo che da oggi berro’ solo piu’ PEPSI!

  3. E se facessimo una colletta per farla venire a prendere a casa da uno strafigo che le lasci guidare una maserati e la poti a mangiare caviale e sushi ad una cena di gala dove lo champagne scorre a fiumi?

  4. ehehehe, l’ho sentita anche io la pubblicità… sono riasto stupito nel sentire il brand “coca-cola” … d’altronde cosa vuoi pretendere da gente che ha colorato di rosso il buon San Niklaus? che ci vuoi fà, wuddina. sò americheni.

  5. A parte il fatto che il casa mia il ragu’ piu’ buono e’ il MIO (lo dicomo moglie e filgia in coro 🙂 )

    …comunque si, giulia e’ una sfigata ed e’ anche bruttina, certamente quando cresce diventa tossicodipendente…

  6. La pubblicità, a parer mio, potrebbe essere letta anche in un altro modo: Un “ritorno” a valori che il cibo ha perso (anche per colpa della coca cola stessa). Dietro l’inevitabile indagine di mercato della multinazionale potrebbe esserci quaesta esigenza di avere un ambiente più pulito (la bici e non la super macchina), Recuperare le tradizioni (la nonna e non il resort); la valorizzazione dei prodotti tipici (la pasta al sugo e non il sushi, il panino con il salame nostrano e non l’esotico caviale…) e perchè no, mangiare un buon piatto di pasta al ragù con tutti (gli amici? I parenti? I compagni di scuola?).
    Certo, un bicchiere di vino e una birra mi sembrano piu appropriati!!! Intanto prendiamoci il resto e molliamo la coca cola.

  7. Io sono calabrese, ma stò a Pisa. La prima volta che ho sentito la pubblicità alla radio ero in ufficio, e subito ho pensato: ma se sta giulia sta a Pisa, perchè non me la presentate pure a me? Magari e pure bona…e da come la pensa, me la campo con 4 soldi…

  8. ho sentito la pubblicità e quasi muoio di fastidio, pensavo di essero il solo a pensarla così ma vedo che quasi tutti trovate molto irritante questa Giulia di Pisssa (come dice lei).
    Comunque pane e salame VANNO RIGOROSAMENTE assunti con il vino, altroché Cocacola..

  9. VEDETEVI UN PO’ QUESTA PARODIA DELLO SPOT DI GIULIA DI PISA

    SECONDO ME STAVOLTA HANNO TOPPATISSIMO, FANNO PARLARE SI, MA E’ IRRITANTE URTICANTE E FASTIDIOSA

  10. Pingback: GIULIA DI PISA « wood de wood

  11. ma ci può anche stare la pubblicità in sè sul rispetto dell’ambiente, la riscoperta delle tradizioni e delle cose semplici e bla bla bla..certo che se poi mi metti la coca-cola che è una multinazionale con non so quanti processi aperti per crimini contro l’umanità che sfrutta bambini uomini e donne in tutto il mondo, cara giulia di pissa, un vaffanculo è l’unica cosa che ti meriti!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...