LA MAGLIETTA DI OSCAR E I DOLCETTI DI ZECCHE

Latito.. Ma solo  per vedere se sentite la mia mancanza.

Sabato sera  mi hanno drogata e portata in un ristorante giapponese..per una che non mangia pesce se non il tonno rio mare  e che solo l’odore la fa vomitare  è stato un bello choc. Per fortuna il menu’ comprendeva anche 2 piatti per gente come me, normale, perche’ secondo me per mangiare pesce crudo bisogna essere malati di mente : filetto e riso fritto con verdure..nutrita mi sono nutrita visto che ancora d’amore non vivo.

C’era anche la Chiabotto, gran figa ma un po’ troppo magra, , e un sacco di VELINE de NOIATRI con tanta pelle al vento e tacchi stratosferici  truccate da vere zoccolette ( quest’anno va il capello sbiancato e il trucco nero pesante pesante )

Domenica ho annaspato in piscina

Lunedi‘ invece è stata una giornata/serata piatta , unica nota positiva 2 pacchi che mi aspettavano sul davanzale della finestra  insei. In un pacco c’era la mitica maglietta di Oscar Ferrari con il suo bel faccino in mezzo alle foglie che ho subito indossato e fotografato  IMGP0502

Nell’altro piu’ grosso e profumato una quantita’ industriale di paste di mandorle speditami da ZECCHE  dalla Sicilia e  35 librini intitolati BUTTANISSIMA ( significhera’ qualcosa?)  un breve racconto di Giorgio D’ Amato, lo conoscete?? Ve lo consiglio ma a gocce…

Advertisements

35 thoughts on “LA MAGLIETTA DI OSCAR E I DOLCETTI DI ZECCHE

  1. I’m not agree! Vitello Tonnato per sempre. Conosco bene il Cigno facevano anche una pizza al metro strepitosa anni fa, ed è vero che il carpaccio era buono ma per sentito dire.

  2. Bisogna conoscerla la “Chiabotto”? E chi è? La portinaia del tuo condominio?
    Ma poi cosa vuol dire “gran figa ma un po’ troppo magra”? Se mangiassi un po’ più di pesce crudo anche tu, te lo direbbero anche a te! 😉
    Soprattutto da quando vesti “Ferrari”…uno stilista inimitabile :mrgreen:

  3. Potresti sempre provare il pesce finto: patate bollite, tonno in scatola o salsa tonnata, un pizzico di prezzemolo, porri e (se vuoi) pasta d’acciuga.
    Mischi tutto per benino, metti dentro una terrina a forma di pesce e sbatti in frigo.
    Quando è bello freddo rovesci in un vassoio di portata di quelli ovali e guarnisci con olive, capperi, peperoni a pezzettini e maionese.

    Successo garantito.

  4. BAKUNIN La Chiabotto è L’ex Miss Italia di qualche anno fa , quella che fa quella stupida pubblicita’ dell’acqua Rocchetta insieme al gobbo. non saro’ mai magra perche’ sono troppo golosa.

    WARP9 ma te fai concorrenza a BAKUNIN non va bene!! buonissima la ricetta molto molto piemontese..

  5. Uau. Uau per la uuuddd, uau per la chiav…botto, uau per la maglietta ferrari’s style, uau per quel marzapane dello zeccaccia, uau per tutte le buttanissime (qualunque cosa siano, deve essere qualcosa che ha a che fare col pesce crudo – e quindi in linea col tuo post – stile bottarga o giù di lì)…

  6. Nonostante quella maglietta “immaterassabile”, (costa 1,20 e li fanno i bambini in Tailandia)…fai la tua porca figura!
    Anch’io come te odio il pesce, escluso tonno e salmone 🙂

  7. Invece io odio Giorgio.
    E lo dico quì. Senza vergogna. Sulla piazza mediaica. Senza temere ripercussioni e/o censure.
    Giorgio ti odio.
    Perchè quel pacco di glucosio, mandorle e colesterolo raddensato, lo ho ricevuto anch’io…
    Distrutto il mio appuntamento con la prova costume…il bagnino mi utilizzerà come salvagente!!!

    • mi sa che c pensa il gabbiano livingstone a mettere la zecca al suo posto … csì impara a NON mandare anche a me i dolcetti alla pasta di madorle, maledetto cialtrone!!!

  8. Miss Incubatore! hai ragione posso darti una mano??
    Ho finito il pacco di pasticcini solo domenica a colazione! maremma che botta di calorie! ad ogni pasta mi choedevo chissa’ quante calorie…insomma ho vissuto con il senso di colpa per colpa di ZECCHE!

  9. A me, invece, dato che della dieta non me ne può fregare di meno, la zeccaccia infame et infida non ha mandato un c….. con o senza mandorle….

  10. Puah … che la zecca sia un insetto gentile è tutto da dimostrare … per ora sono certo che trattasi di insetto, quanto alla gentilezza vedremo se si combina con la Giorgina …

  11. Ah, ma io gioco un carico da 11: l’Edo… bimbo dalle molteplici qualità … con un codazzo di ammiratrici da far invidia perfino al papà…

  12. Urca, un’antispam piuttosto bacchettone, direi …
    tu che te ne intendi, wood, sarà adatto il mio edino alla giorgina??? sai, avere un consuocero letterato e comunista è così chic dalle parti mie …

  13. rifo, Edino ha già vinto il concorso, è il consuocero che ancora non va….troppo radicale.

    Wood, rifo ha un grande problema (come da suo blog), io ho provato ad aiutarlo, vedi un po’ tu….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...