Mangiare chic!

 3352819081_df763b6536Il massimo dello  CHIC qui a Torino  per i ricevimenti di un certo LEVEL   ,  consiste nel mettere  il cibo che abitualmente si mette in un piatto dentro un barattolino di vetro dalle dimensioni mignon, per intenderci “burniette” cosi’ piccole che  se ci mettessi  dentro 3 mosche  starebbero strette e spiccicate , tipo  quelle delle marmellatine per turisti che si comprano da Harrods a Londra.

Praticamente anziche’ riempirti il piatto di Vitello Tonnato ( specilita’ invernale piemontese )  prendi dal tavolo sciccosamente decorato   il vasettino di vetro dove il vitello è a cubettini ini ini ricoperto da una siringata di majonese e le  altre 13 “burniette” ( piemontesismo ) che contengono l’insalata russa, quella di riso, il tonno marinato, l’acciuga al verde, il pomodorino pachino ino e la mozzarellina ina .  Arrivati al tavolo non restera’ che ruotare leggermente il coperchiettino ( senza neanche fare forza con il coltellino  o buttarlo sotto l’acqua bollente ) e servirsi del cibo mignon con degli appositi cucchiaini piu’ piccolini di quelli del caffe’ perche’ nella burnietta non centra ne’ la forchetta ne’ il cucchiaio ma al  massimo solo l’INDICE  che potrebbe trasformarsi in MEDIO per quelli che apprezzano certe ESCORTERIE 🙂

happy_spoon  Aggiungo, grazie al contributo di BAKUNIN, anche il cucchiaino che nel caso specifico era decorato con una sarda avvinghiata ad una mezza oliva verde spruzzata di ketchup..

Advertisements

7 thoughts on “Mangiare chic!

  1. UDO,c’erano anche i cucchiani con una minisarda arrotolata attorno ad una mezza oliva!!
    OSCAR io i grissini adoro sbriciolarli nella bagnetta che fa l’insalata di pomodori con l’olio buono!

  2. sì, la moda dei barattolini cucchiaini e bicchierini effettivamente dà un po’ fastidio anche a me in certi casi, ovvero nei casi in cui viene utilizzata per ridurre le porzioni! sgrunt! invece la trovo utile per presentare stuzzichini, aperitivi, sfiziosità varie che però, nel complesso, siano anche quantitativamente soddisfacenti. ciao!

  3. Wud, non scherzo, dovresti prendere i contributi pubblici per la tua capacità di far ridere; stamattina ero mezzo depresso, ero, dopo il tuo post mi sono fatto una risata. Wud, sei grande, sicuramente dovrebbero venderti in farmacia!!!

  4. ZECCHE , se fossi un farmaco sarei il Carbone Vegetale..mi si addice secondo me! e mi piace l’idea di essere utile all’assorbimento del Gas!
    SALSADISAPA, molto chic il tuo blog!! molto di piu’ che il cibo in BURNIA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...