UOVA RIPIENE

A grande richiesta ( 2 persone)  pubblico la mia personale ricetta uova1per fare le uova ripiene che ho imparato dalla nonna

1) mettiamo che prendete 6 uova  e le fate bollire finche’ non sono sode, ricordatevi che 7 minuti sono pochi,  un uovo non è sodo se non dopo 15 minuti di bollitura. 

2) Sbucciatele senza imprecare nel caso il guscio rimanesse taccato .

3)  dividetele a meta’ e toglietele il mezzo pallino giallo mettendolo in una ciotola che non sia quella del gatto.

4) tritate i pallini gialli con una forchetta avendo cura di tenerne un paio da parte per decorare l’ovetto alla fine .

5) aggiungete  ai tuorli sbriciolati :  majonese, i cucchiaino di senape, 2 scatolette di tonno rio mare da 80 gr , una manciatina di prezzemolo capperi tritati ma quelli sotto sale ( lavateli prima neee)  e mischiate tutto come se fosse un pastone per le mucche.

6) con un cucchiaino  riempite il bianco degli ovetti e ognitanto leccatevi il dito.

7) sbriciolate sulle uova i tuorli sodi che avete messo da parte , sempre che non siate stati cosi’ storditi da tritare anche quelli 🙂

Pesatevi alla fermata del Bus!

Ci mancava solo questa invenzione  , seduti su fitnessfirstuna panchina in attesa del bus potremmo pesarci  e mettere a conoscenza tutto il mondo automobilistitico ciclistico e motociclistico  a quanto ammonta la nostra massa grassa 🙂

Sono certa che i SUICIDI in prossimita’ delle fermate  dei Pulman aumenteranno a dismisura ,   nessuno osera’ piu’ sedersi ma preferira’ morire di PECUNDRIA in piedi come lo stecco di un ghiacciolo ad aspettare che arrivi il 67.

 

HO SOGNATO I DRAGHI

grisu_2   Ieri sera alle 21.30 mi sono spazzolata 4 fette di mortadella  avanzo  dalla Merenda sinojra di domenica , non avevo cuore di buttarle nella garbage..e nella notte ho sognato I DRAGHI che mi assalivano.

Questo significa che la MORTADELLA è un ALLUCINOGENO ben piu’ potente di qualsiasi fungo o pastiglietta..