GIULIA DI PISA

In tempi non sospetti ve ne avevo gia’ parlato in un post del 7 maggio 09 ,

https://woodwood.wordpress.com/2009/05/07/patetica-coca-cola/ 

e ora  lo spot di Giulia di Pisa è diventato l’argomento di testate giornalisteiche come il CORRIERE e della La STAMPA .

Se fossi un Responsabile dell’ufficio Comunicazione& Immagine  della Coca Cola sicuro avrei gia’ licenziato i creativi che l’hanno realizzata, questa volta si sono dati la zappa sui piedi,  perche’ qualsiasi persona di fronte ad uno scaffale  del supermercato  davanti alle lattine e bottiglie della Coca Cola ricordera’ l’ODIOSA GIULIA DI PISA e fara’ la scorta di PEPSI COLA, si si parlera’ della Coca cola ma con FASTIDIO.

Annunci

Non ho voglia di avere voglia

28827881

Succede che a volte ci siano dei giorni in cui uno non abbia voglia, non di qualcosa di specifico come:  andare a correre, mangiare la pasta alla matriciana o fare shopping , grattarsi un orecchio o mangiarsi le unghie , ma di qualcosa di generico ed intangibile. 

NON HA VOGLIA E BASTA ,  sente che addosso c’ha la “STUFFIA” che  starebbe li a guardare le mosche sul muro bianco per delle ore senza nemmeno avere voglia di guardarle. A volte si ha voglia di un Dolce un gioco e del cioccolato e a volte  NON SI HA VOGLIA DI AVERE VOGLIA.

CARNIVAL PARTY against SAN VALENTINO

bacheca

La cosa bella è avera superato gli ANTA da un bel pezzetto e continuare ad andare a fare l’imbecille in giro travestita da Carnevale come se niente fosse cercando di confondersi in mezzo a quelli che di anni , ne hanno 15 in meno di TE.

Ma con un goccio di buon BARBERA nelle vene si supera tutto, anche la differenza di eta’.

OGGIA’,  sabato sera CONTRO TUTTA la mia volonta’ mi sono ritrovata a partecipare ad un San Valentino travestito da CRETINO e mi sono divertita assai., abbiamo anche cantato tutti in coro le OSTERIE ( roba che non facevo dalle gite del Liceo  sui pulman che ci portavano a visitare qualche cazz.. di santuario) . Io ero travestita da Strega bacheca e ho passato la serata a fare I TAROCCHI  a tutti gli invitati ( o quasi) che prima timorosi e scettici si sono poi messi in coda  come all’ASL ad aspettare gli esiti sul loro futuro.

la Top ten delle carte uscite è stata la TORRE : rovina disastro , mentre la carta dell’AMMORE nonosntante fosse  San Valentino non si è vista nemmeno per sbaglio…Tante ma tante carte con gli AMANTI.